TERREMOTO IN AUSTRIA, ALEXANDER SCHALLENBERG SI DIMETTE DA CANCELLIERE

L'uscita di scena dalla vita politica di Kurtz è stata un terremoto per il partito dei popolari. Il cancelliere Alexander Schallenberg si è detto pronto a rassegnare le sue dimissioni, dopo soli due mesi di mandato. "Credo che i ruoli di capo del governo e di presidente del partito più forte in Austria dovrebbero essere riuniti sotto una persona", ha chiarito. Secondo i media, Karl Nehammer...

Source: